Accogliamo la sfida!

Nuovi modelli globali per la famiglia mediterranea

Nuovi modelli globali per la famiglia mediterranea

9 novembre 2017

Il concetto di famiglia presso le antiche società mediterranee e che si è trasmesso per molto tempo fino alle soglie della società capitalistica si basa su due idee: quella della indivisione e quella della dipendenza per cui la casa è il centro di riunione di tutti i membri della famiglia che sono tra loro legati da un rapporto di sottomissione ad...

Facebook: arcobaleno, fuori o dentro di me?

Facebook: arcobaleno, fuori o dentro di me?

30 giugno 2016

Dal dopoguerra in poi ci siamo sempre lasciati tentare dai colori, seguendo i “consigli” della nostra matrigna statunitense: blue jeans, fanta orange, red bull, green day, black metal, The White Stripes, etc. etc. Questa volta la moda d’oltreoceano, cavalcando l’onda gay, ci invita ad indossare i colori dell’arcobaleno e subito diventa...

Matrimonio e famiglia. Via di verità e misericordia

Matrimonio e famiglia. Via di verità e misericordia

30 settembre 2015

La passione per l’educazione che contraddistingue la nostra missione, ancora una volta attenta ai segni dei tempi, ci invita a ritornare sulla vulnerabilità della famiglia, questa volta chiarendo, da prospettive diverse, il suo legame con il matrimonio. Siamo onorati, quindi, di pubblicare il contributo di Paolo Martuccelli e Paolo Palumbo, dal titolo...

Famiglia e nuovo umanesimo. La conquista della vulnerabilità

Famiglia e nuovo umanesimo. La conquista della vulnerabilità

2 aprile 2015

Nel presentare “Famiglia e nuovo umanesimo. La conquista della vulnerabilità” è doveroso esplicitare il contesto all’interno del quale si radica la riflessione del dott. Raffaele Sinno, intuibile per gli addetti ai lavori: Firenze 2015! Il riferimento al 5° Convegno Ecclesiale Nazionale della Chiesa italiana, intitolato “In Gesù Cristo un nuovo...

Gen(d)erAzione nuova. Oltre il senso comune

Gen(d)erAzione nuova. Oltre il senso comune

1 aprile 2015

Che le attuali generazioni avessero qualche difficoltà maggiore nel definire la propria condizione era cosa risaputa, imputabile ad una struttura sociale in ritardo rispetto alle aspettative dei giovani e delle famiglie. Ciò che, invece, caratterizza in maniera esemplare l’odierno sistema educativo, apportando delle novità fortemente significative sul piano...