Accogliamo la sfida!

La scomparsa di Gianni Boncompagni, innovatore della tv italiana

La scomparsa di Gianni Boncompagni, innovatore della tv italiana

19 aprile 2017

di Antimo Verde – Geniale! Folle! Rivoluzionario! Sono solo alcuni degli aggettivi con cui può essere definito Gianni Boncompagni. Regista, scenografo, conduttore e autori di programmi radiotelevisivi, nonché di alcune delle più famose canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana. Dopo una lunga e lenta malattia, l’artista aretino si...

Addio a Tomas Milian, l’indimenticabile ‘er Monnezza’

Addio a Tomas Milian, l’indimenticabile ‘er Monnezza’

27 marzo 2017

di Antimo Verde – Ci sono attori che anche grazie all’interpretazione di pochi ruoli riescono ad entrare di diritto nella storia del cinema. Uno di questi è Tomas Millian, che grazie a ruoli, prima del personaggio dell’ispettore “Nico Giraldi”, il maresciallo poi ispettore di polizia con una gioventù trascorsa nella malavita della...

Se la mafia è forte, Dio è onnipotente

Se la mafia è forte, Dio è onnipotente

14 aprile 2013

Il tuo coraggio nelle nostre azioni La tua semplicità nei nostri occhi Nel Vangelo la nostra certezza e le note della nostra speranza. A padre Puglisi noi giovani liberi. La mafia è forte ma Dio è onnipotente.   Siamo a Palermo, al numero 5 di piazza Anita Garibaldi (foto a destra). In realtà non è una piazza vera e propria, ma uno spiazzo...

La croce del Signore salvi i giovani dall’insicurezza

La croce del Signore salvi i giovani dall’insicurezza

30 marzo 2013

Il relativismo, più volte indicato da Benedetto XVI come il male nascosto di questa società, si ramifica negli animi più fragili sotto forma di insicurezza interiore, povertà di spirito che nulla a che vedere con il consiglio evangelico rilanciato da padre Francesco. Al declino dei valori assoluti segue la fragilità del pensiero personale e...

La cultura della morte senza confini: il dramma dell’omicidio legalizzato

La cultura della morte senza confini: il dramma dell’omicidio legalizzato

17 marzo 2013

L’attenzione che il mondo intero ha rivolto all’elezione del nuovo Papa non può che far piacere ai cattolici. Attenzione, però, ad un pericolo che è in agguato e che rischia di sviare i cristiani dal loro dovere di denunciare le ingiustizie. Grazie al quotidiano Avvenire apprendiamo il “successo” annunciato dal governo Cinese in materia di...